Accesso

Successo per l’inaugurazione dello Sportello di Ascolto e Cura del gioco d'azzardo patologico

Si è tenuta oggi ad Ardea, in Via Campo di Carne, l’inaugurazione del nuovo sportello di ascolto e cura del gioco d’azzardo gestito dalla APS Family Time, un importante punto di informazione e confronto presso il quale i cittadini con dipendenze ludopatiche possono trovare ascolto e sostegno.

All’evento sono intervenuti il Sindaco di Ardea Maurizio Cremonini e il Sindaco di Pomezia Veronica Felici,  l’Assessore ai Servizi Sociali di Ardea Barbara Assaiante e l’Assessore ai Servizi Sociali di Pomezia Giada Bardi.

Negli ultimi anni il problema del gioco d’azzardo patologico ha assunto dimensioni sempre più preoccupanti, coinvolgendo difatti anche persone molto giovani. Le conseguenze del GAP purtroppo sono molteplici e hanno un impatto devastante sulla vita di chi ne è affetto: un pensiero costante e impulsivo, riduce il tempo mentale dedicato alla propria vita e agli affetti collegandosi al progressivo aumento delle somme giocate nonostante le sempre frequenti perdite finanziarie, l’indebitamento oltre ai problemi familiari derivati.

Un’azione capillare e di largo respiro

L’apertura del nuovo sportello è l’ultimo tassello di una strategia di prevenzione e contrasto portata avanti dall’A.P.S. Family Time, che comprende incontri di sensibilizzazione presso i Centri Anziani di Pomezia e Torvaianica, una proficua collaborazione con gli studenti di una classe Quarta del Liceo Artistico Picasso di Pomezia al fine di creare un logo che rappresentasse il tema del Gioco d’Azzardo e al contempo informasse i ragazzi dei comportamenti a rischio e, infine, un incontro di sensibilizzazione tramite Zoom molto partecipato.

L’azione dell’A.P.S. continua inoltre con costanza tramite la distribuzione di locandine pubblicitarie e informative presso scuole, Asl, edifici istituzionali ed attività commerciali. 

Altre attività sono previste a partire da Settembre 2024, con nuovi incontri di sensibilizzazione presso Centri Anziani e scuole e l’avvio di nuovi gruppi di sostegno. 

Lo Sportello di Ascolto e Cura del Gioco d’Azzardo Patologico è aperto tutti i lunedì, dalle 10:00 alle 12:00, presso la Delegazione Anagrafe Tor San Lorenzo in Via Campo di Carne, Ardea.  

PUC